Come Scegliere il Primer Viso

Hanno lo scopo di uniformare l’incarnato e fungere da base per migliorare le prestazioni dei consetici che saranno applicati in una fase successiva. Parliamo ovviamente dei Primer Viso, che sono disponibili sul mercato, in diverse formulazioni. Ci sono quelli neutri, che hanno solo il compito di rendere l’incarnato più liscio e omogeneo, minimizzando le imperfezioni ma senza modificare il tono. Esistono anche quelli che oltre a uniformare, contengono perlescenze che conferiscono un finish brillante rendendo il viso più fresco e luminoso.

A seconda delle proprie esigenze, c’è un primer più adeguato e un altro meno dincato: per chi ha problemi di segni del tempo e rughe, in commercio ci sono primer dall’azione liftante e rimpolpante mentre per chi ha problemi di occhiaie, ci sono primer che promettono di cancellare le discromie regalando un incarnato più compatto e omogeneo. Rispettando la teoria dei colori complementari, chi ha problemi legati a rossori o couperose, deve utilizzare un primer nella nuance del verde mentre chi ha un colorito giallastro e opaco, dovrà applicare primer di colore viola.

Ma vediamo come utilizzarle al meglio. Prima di tutto, pur chiamandosi primer, queste emulsioni non vanno applicate come primo passaggio assoluto. Il viso va innanzitutto idratato, applicando una crema idratante che non sia troppo corposa e grassa. Solo in seguito va steso il nostro primer. Possiamo farlo con più metodi: con un pennello da fondotinta, partendo dai lati del naso fino a “tirarlo” sulle guance e verso le tempie oppure con le mani per poi picchiettarlo con una spugnetta in lattice. Una delle domande più frequenti che si pone chi è alle prime armi in fatto di basi e primer è questa: “Ma dopo bisogna applicare anche il fondotinta e la cipria?”

La risposta, anzi le risposte, sono molteplici: il primer funge da base, ma per completare il make up e ottenere più coprenza, bisogna applicare prima il fondotinta per poi fissare il tutto con una cipria. Se invece, non desiderate un effetto troppo coprente ma volete realizzare un trucco molto leggero e semplice, potete applicare solo un primer e una crema colorata, evitando di utilizzare la cipria se amate avere un finish luminoso. Ciò perchè la cipria va ad opacizzare coprendo del tutto le perlescenze e i riflessi di luce, che sono contenuti nel primer che abbiamo precedentemente applicato. E soprattutto d’estate è molto piacevole in particolar modo quando la pelle è abbronzata, mostrare un colorito sano, naturale e luminoso.

Un suggerimento: utilizzate i primer viso con molta parsimonia, evitando di trasformarli in un gesto abituale.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *